La prima cosa che mi chiedono? Voglio le foto in “reportage”

La prima cosa che mi chiedono? Voglio le foto in “reportage”

Eh già la prima cosa che mi chiede la sposa sono le foto in reportage

E io rispondo.. benissimo avrai le tue foto in reportage!

Pausa …

E aggiungo:  ok..  quindi niente foto dei gruppi, niente foto a voi due prima del ricevimento e niente ritratti in casa durante la preparazione..

Dovresti vedere la faccia della futura sposa in quel momento!

Un misto tra panico e oddio che cosa ho detto!

La mia è una provocazione, perché lo so benissimo cosa intende la sposa con quella parolina, e non è certo colpa sua, d’altronde è un termine che viene usato tantissimo dai fotografi, spesso senza pensarci, per pura moda.

Pensa ai fotografi di guerra, quelli si che fanno reportage, cercano di immortalare una scena il più artisticamente possibile cercando di comunicare quello che c’è nella loro testa in quel momento.

Tu che ti sposi il più delle volte non vuoi questo, vuoi semplicemente che le tue foto rimangano il più spontanee possibile.

 

Quindi dietro alla tua richiesta “voglio le foto in reportage” ci sono queste richieste:

voglio le foto naturali e spontanee;

Voglio vivere la mia giornata nel modo più spensierato possibile in modo da godermela fino in fondo;

Ma voglio anche rimanere bella in foto.

 

Se queste sono le tue richieste io posso aiutarti.

Il mio modo di fotografare è proprio questo, sono una persona molto empatica, mi piace riuscire a capire cosa provi nel giorno delle tue nozze, per poterlo poi tradurre attraverso le immagini e nello stesso tempo cerco sempre di farti apparire al meglio, perché diciamocelo quello è il tuo giorno e tu sei la protagonista.

 

Il matrimonio è un evento unico ed irripetibile… pensaci!

 

 

Contattami senza impegno alla pagina dei contatti

oppure, se preferisci, via whatsapp 3406229983

 

Sono disponibile in tutta Italia.

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment